Cupido

Come fare Cupido in pasta di zucchero

Ciao Dolcezze!

La festa più romantica del mondo… San Valentino e quest’anno Cupido, Eros, il Dio dell’Amore, chiamatelo come più vi piace, mi ha confidato che voleva essere lui il protagonista dal momento che è grazie a lui che il mondo si AMA. Mah sarà mai vero?

Comunque bando alle ciance, spero che vi piace quello che ho realizzato per voi: una torta a con tanti cuori in pizzo della Silikomart e tanto di freccia che oltrepassa la torta e un dolcissimo Cupido semplice da realizzare anche per chi non ha mai lavorato tanto con la pasta di zucchero.  Ma vediamo come realizzare proprio il nostro simpatico protagonista.

Ingredienti

  • Pasta di zucchero per modellare: Bianca, color Carne (rosa, avorio oppure pesca), Azzurra, Marrone, Nera, Gialla.
  • Colore in Polvere rosa
  • Acqua o colla alimentare

 

Procedimento Step by Step

  1. La prima cosa che dobbiamo fare è tagliare le ali del nostro cupido perché hanno bisogno di più tempo per indurirsi ed asciugare. Il disegno delle ali le ho prese da Google. E con un bisturi taglio la pasta per modellare bianca.Con il leaf-shaper incidiamo delle linee curve sulle ali.  E le lasciamo asciugare.
  2. Iniziamo adesso facendo la gamba ed il piede. Formiamo un cilindro. A tre terzi rotoliamo il nostro cilindro con il nostro mignolo. E lo pieghiamo leggermente. Dalla gamba inseriamo uno stecchino e lo infilziamo su una base di polistirolo. Nella punta del piede incidiamo 4 taglietti per creare le dita. Realizziamone un’altra però questa volta lo stecchino interno dovrà essere più lungo perché reggerà anche il resto del corpo.
  3. Per il corpo realizziamo un rettangolo. Dalla parte più corta ricaviamoci il collo, tirando e arrotolando il centro. Inseriamolo sopra le gambe facendo fuoriuscire lo stecchino dal collo. Per creare il vestitino di Cupido, stendiamo della pasta per modellare celeste. E ricaviamoci un triangolo. Nella base realizziamo un bordino, con l’aiuto del leaf-shaper, poggiando e tirando leggermente verso l’esterno. Per la cintura, aggiungiamo in torno alla vita un cilindro sottile e lungo.
  4. Per creare l’arco, utilizziamo un filo di ferro per fiori, lo inumidiamo in modo che la pasta per modellare aderisca meglio e non fuoriesca. Inseriamo al centro una pallina di pasta per modellare bianca, rotoliamolo pressando leggermente fino a quando riesce a coprire tutto il filo di ferro e fuoriesca zanche circa un centimetro, il quale dovrà essere curvato. Curviamo molto delicatamente il filo di ferro in modo da dargli la forma della arco. Lasciamolo indurire. Aggiungiamo un altro pezzettino di filo di ferro, questa volta però lasciamolo scoperto inserendolo all’estremità dell’arco.
  5. Passiamo a realizzare le braccia. Realizziamo un cilindro non troppo sottile e lo incolliamo con della colla alimentare o semplicemente con un po’ di acqua, alle spalle. Facciamo in modo che cupido riesca a tenere l’arco con una mano e con quell’altra invece una freccia creata con del filo di ferro e dei cuoricini a entrambi le estremità.
  6. Tagliamo lo stecchino se è troppo lungo, ma ricordatevi che dovrà sostenere anche la testa, quindi non troppo corto, ma non dovrà neanche uscire dalla testa. Per creare la testa modelliamo una pallina color carne, a metà della pallina ci ricaviamo il solco per gli occhi, utilizzando il nostro mignolo. Posizioniamo la testa sul collo, in modo che si crei un buchetto nella testa. Se non siete molto esperti vi consiglio di lavorare sulla testa non sul corpo per evitare che si deformi. Quindi riprendetela e modellatela su un piano liscio.
  7. Al centro aggiungiamo una pallina per creare il nasino. Facciamo due buchetti per le narici. Incidiamo le labbra con un bisturi, allarghiamo la bocca ed inseriamo della pasta bianca per i denti. Per gli occhi creiamo due leggeri buchi e riempiamoli con della pasta bianca tonda. Aggiungiamo degli ovali celesti per l’iride. Le pupille nere e altre bianche per i punti luci. Il contorno occhi e le ciglia nere. Per i capelli, usiamo della pasta di color giallo con una punta di marroncino e creiamoci tante goccioline. Posizioniamoli sulla testa partendo dalla frangetta e poi piano, piano ricoprendo tutta la testa.
  8. Con del colorante rosa in polvere diamo un po’ di colorito al volto. Proprio come se utilizzassimo del fard sulle guance. Incolliamo le ali sulla schiena.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*