Come fare la Sirenetta in pasta di zucchero

thelittlemermaid

Ciao Dolcezze!

Qualche tempo fa ho realizzato una delle principesse Disney più belle, si è vero tutte le principesse Disney sono bellissime, ma Ariel, la Sirenetta, ha un bellezza da togliere il fiato, dicono che la Walt Disney si sia ispirata ad Alyssa Milano, vi ricordati la Phoebe di Streghe? Be proprio lei!

Guardate la somiglianza!!!

Ariel in pasta di zucchero

tumblr_njjkjxBzht1u24lj9o1_500

La mia purtroppo non le somiglia così tanto, anche se ho cercato di fare del mio meglio, realizzare cake toppers che somiglino le persone è proprio molto difficile, ci vuole tanto studio e tanta, ma tanta pratica.
Ma questo non deve scoraggiarci, ricordiamoci sempre che se realizziamo questi cake toppers sono per delle torte di bambini a cui se anche non sono precise non importa molto, loro saranno lo stesso meravigliati da quello che saremo capaci di fare.

Ad esempio, all’inizio quando iniziai a fare cake toppers in pasta di zucchero, non erano per niente un granchè, ma mio figlio ogni volta mi abbracciava…era proprio fiero di me.
Questo è quello che più contava al mondo per me e lo stesso deve essere per te!!!

Adesso vediamo insieme gli ingredienti che ho usato:

INGREDIENTI USATI IN QUESTO VIDEO
Pasta di Zucchero: Color Carne, Azzurro, Rosso, Viola, Bianco, Nero, Bordeaux
Glitter Alimentari: celesti
Colori Alimentari: Bianco, Nero
Alcol o acqua o colla alimentare

OCCORRENTE
Tappetino Anti-aderente
Attrezzi per il Cake Design
Mattarello
Pennello
Stuzzicadenti

PROCEDIMENTO

  1. Per realizzare la coda prendiamo della pasta per modellare celeste e modellarla a forma di cono molto allungato. Dalla parte più grande, ricaviamoci un solco con la ball tool per poi inserire il corpo. Appoggiamola sulla torta o una base di polistirolo. Aggiungiamo delle strisce verde acqua con i lati assottigliati e posizioniamo dove metteremo il corpo. Utilizzando ancora la pasta color verde acqua andiamo a creare le pinne che modelliamo a forma di foglie e incidiamo con il leaf shaper ed incolliamo con un po’ d’acqua alla base della coda.
  2. Per creare il corpo utilizziamo della pasta color carne. Creiamo un salsicciotto, assottigliamo un lato per creare la vita. Dall’altra parte invece dobbiamo tirar fuori un cilindretto per il collo. Quindi modelliamo il petto.
  3. Inseriamo uno stecchino all’interno del corpo, ed il corpo all’interno della coda. Incidiamo con un punteruolo, l’ombelico. Il Bikini è realizzato con due ovali color viola e poi incisi con il leaf shaper come se disegnassimo una conchiglia.
  4. Prima di realizzare le braccia inseriamo uno stecchino accorciato, nella parte del corpo, questo servirà per sorreggerle. Quindi adesso facciamo un salsicciotto lungo, color carne. Per la mano, schiacciamo un’estremità e con un bisturi ritagliamo e arrotondiamo le dita. Attacchiamole al corpo.
  5. Per la testa creiamo un ovale con la pasta di zucchero per modellare color carne. Al centro con il mignolo creiamo spazio per gli occhi. Con il bisturi, incidiamo la bocca e la modelliamo. Aggiungiamo della pasta a forma di goccia piccolina al centro del volto, per il naso. Con un punteruolo disegniamo le narici. Per creare delle guance più pronunciate, aggiungiamo altra pasta e andiamo a spianare.
  6. Aggiungiamo delle gocce sugli occhi e modelliamo con il leaf shaper. Con un pennello dalla punta piccolissima, disegnamo l’iride di celeste, il contorno dovrà risultare più chiaro. Disegnamo le sopracciglia, il contorno occhi e le pupille con del colorante alimentare nero. Invece le sopracciglia dovranno essere marroni.
  7. All’interno della bocca aggiungiamo della pasta bianca, per fare la bocca. Dipingiamo con un colore rosso/bordeaux le labbra e dopo aver aspettato che la testa si asciugasse per bene possiamo inserirla nella testa.
  8. Per i capelli, stendiamo della pasta per modellare rossa/bordeaux, tagliamola come se fosse un’ovale, inicidiamo tante linee per dare la sensazione che siano capelli. Posizioniamo sulla testa e unendo da sopra. Tagliamo la pasta in eccesso e spianiamo al centro per togliere eventuali imperfezioni. Aggiungiamo anche dei ciuffetti per dare più definizione.
  9. Infine aggiungiamo dei glitter alimentari celesti sulla coda della nostra Sirenetta.

QUESTI SONO ALCUNI DEI PRODOTTI CHE HO UTILIZZATO IO:

Diamo una piccola sbirciatina…
Sirenetta in pasta di zucchero

Sirenetta in pasta di zucchero

Sirenetta in pasta di zucchero

Per vedere il procedimento intero clicca sul seguente video:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*