Torta con Glassa a Specchio Colorata

Torta con Glassa a Specchio Colorata e Semifreddo alle Fragole

Per vedere il procedimento intero clicca sul seguente video:

Ciao Dolcezze!
Oggi vi mostro come realizzare una torta non soltanto bellissima ma anche buonissima con una tecnica che va molto di moda in questo momento che è la meravigliosa glassa a specchio colorata!
Potrebbe sembrare difficile, ma io per voi ho cercato di renderla più facile possibile, anche non usando il termometro o altro strumento da professionista che noi gente comune non usiamo mai nelle nostre cucine.

La base della torta è molto simile ad una cheesecake, infatti ho utilizzato dei biscotti “Pan Di Stelle”, poi un semifreddo alla fragola e per finire l’ho ricoperta con della deliziosissima glassa a specchio di un bel colore rosso, adatto per questo momento dell’anno (San Valentino), ma naturalmente non solo, anche perché chi è innamorato dovrebbe festeggiare tutto l’anno, giusto?!?!?!?

???? PROCEDIMENTO ????

Semifreddo alla Fragola

1. Iniziamo frulliando le fragole.
2. Montiamo i bianchi d’uovo a neve.
3. E montiamo a neve anche la panna per dolci, aggiungiamo lo zucchero per renderla più lucida.
4. Uniamo i due ingredienti montati e poi aggiungiamo anche le fragole frullate, mescolando dal basso verso l’alto.
5. Sistemiamo delicatamente il composto nella nostra teglia i silicone a forma di cuore, la sbattiamo per fare uscire l’aria e la lasciamo indurire nel congelatore per 5-6 ore.

Base Biscottosa

6. Mettiamo i biscotti al cioccolato in un sacchetto e li sbattiamo per farli polverizzare.
7. Aggiungiamo il burro fuso e mesoliamo il tutto.
8. Sistemiamo il composto sulla base della torta con l’aiuto di un cucchiaio.

Glassa

9. Tagliamo i fogli di gelatina e li mettiamo in ammollo a dell’acqua.
10. Nel mentre mescoliamo, in un pentolino a fuoco medio, lo zucchero, il latte condensato e l’acqua.
11. Una volta che lo zucchero si è dissolto possiamo aggiungere le foglie di gelatina, prima strizziamole però per bene, e mescoliamo fino a quando inizia a bollire.
12. Poi versiamo questo composto liquido nel cioccolato bianco sminuzzato e mescoliamo per bene.
13. Una volta che il cioccolato si è fuso lo possiamo al setaccio per evitare che ci siao pezzettini di cioccolato.
14. E mettiamo la nostra glassa in una caraffa.
15. Aggiungiamo il colorante in gel che abbiamo scelto di usare fino a quando otteniamo il colore desiderato.
16. Togliamo dallo stampo la nostra torta.
17. Adesso versiamo la glassa sopra il nostro semifreddo.
18. Decoriamo con qualche linea e qualche zuccherino a forma di cuore.
19. Quando la glassa ha smesso di colare portiamo la nostra torta su un’alzatina, facendo olta attenzione.
20. Finalmente la possiamo servire ai nostri ospiti.

???? INGREDIENTI ????
Semifreddo:
200 g Fragola
3 Bianchi d’uovo
100 ml Panna per dolci
50 g Zucchero

Base Biscottosa
150 g Biscotti al Cioccolato
50 g Burro Fuso

Glassa
100 g Latte Condensato
150 g Zucchero Semolato
75 g Acqua
180 g Cioccolato Bianco
10 g Gelatina (2 Fogli)
Colorante alimentare

QUESTI SONO ALCUNI DEI PRODOTTI CHE HO UTILIZZATO IO:
Stampo Cuore

Torta con Glassa a Specchio Colorata

5 Comments

  1. Ciao Francesca,
    non sapevo che avevi anche il sito. Ti ho aggiunta fra i preferiti 😉
    bellissimo sito!

    Un bacio

    Gabri

  2. Domanda stupida,ma ho cercato risposta da per tutto e non ho trovato. Allora,se voglio fare una glassa a specchio su un cheesecake,torta ecc, metto in freezer per un ora circa portarlo a freddo e glassare…fino qui ci sono….ma se e una torta da congelatore come un semifreddo ho altro…dopo che ho glassato a specchio questa benedetta torta…la posso rimettere in congelatore fino la sera che ce gli ospiti,e tirarla fuori 1 ora prima e sarà sempre a specchio ? Ho cosa devo fare per tenerla a specchio fino sera,, ho si mantiene da solo lucida….aiuto! Perché questa fase non capisco. Grazie per la pazienza

    • Francesca Fazio

      Ciao carissima, non esiste domanda stupida, tranquilla! Come hai già detto tu le torte a specchio vanno messe nelo congelatore e bisogna uscirle circa una mezz’oretta prima di servirle (questo capirai che dipende anche dalla temperatura ambientale e le stagioni). Quindi ti gusti la tua torta e poi se ne rimane la rimetti nel freezer di nuovo. Spero ti essere stata chiara. Un bacio

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*